Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Enovarie

Le Côtes de Bordeaux

Pubblicato

il

Particelle di saggezza nel bicchiere di Valérie Humbert

Il Bordolese, con circa 111 200 ettari, è il più grande vigneto AOC in Francia e conta circa 5,3 milioni di ettolitri di vini prodotti, 6500 viticoltori e 65 AOC (Appellation d’origine Contrôlée).

Nel cuore del Bordolese, esiste una “appellation” cardinale: les Côtes de Bordeaux. Rappresenta 950 produttori, 12000 ettari, 500 000 ettolitri prodotti in media ogni anno (di cui 97% di rossi), ossia 10% dei vini di bordeaux e la quarta AOC dei vini rossi in Francia.

Creata nel 2007, l’union des Côtes de Bordeaux (UCB) riunisce sotto la stessa bandiera i terroirs di Blaye, Cadillac, Castillon, Francs et Sainte-Foy, con un “marchio” collettivo di riconoscimento: l’AOC Côtes de Bordeaux (ottobre 2009: nascita officiale della nuova AOC).  

I vitigni sono distribuiti su 5 territori ben identificati e delimitati. Sono situati su dei suoli maggiormente argillosi-calcari. Una situazione geografica ideale che gode di un sole forte, un buon flusso di piogge e di un drenaggio dei suoli, regalando in quel modo ai vini una qualità ottimale.

Le Côtes de Bordeaux si trovano in varie zone del Bordolese: sulla riva destra (rd) della Gironde, sulla riva destra (rd) della Dordogna e sulla riva destra (rd) della Garonna.

All’AOC si aggiunge una denominazione geografica (terroir):

Zona geografica  TERROIR            AOC                          vini

Côtes de Bordeaux   rossi (possibilità di assemblaggio)

rd Dordogne Castillon côtes de Bordeaux rossi

rd Dordogne               Francs                       côtes de Bordeaux       rossi, bianchi secchi bianchi dolci

rd Gironde          Blaye*                      côtes de Bordeaux              rossi, bianchi secchi

rd Garonne         Cadillac                     côtes de Bordeaux              rossi

rd Garonne (entre 2 mers)    Sainte-Foy Bordeaux   côtes de Bordeaux      rossi, bianchi secchi, bianchi dolci

(Nel novembre 2016 : Sainte-Foy Bordeaux entra ufficialmente nell’AOC côtes de Bordeaux).

                                               Altre AOC

rd Garonne                        premières Côtes de Bordeaux               bianchi dolci

rd Garonne                         Côtes de Bordeaux saint Macaire   bianchi secchi, bianchi dolci

Nella riva destra (rd)della Gironde, ci sono diverse AOC:

Nel Blayais*

rd Gironde          Blaye*              côtes de Bordeaux                      rossi, bianchi secchi

rd Gironde                         Blaye                                rossi

rd Gironde                         côtes de Blaye                            bianchi secchi

Nel Bourgeais

rd Gironde                         Bourg (ou Côte de Bourg ou Bourgeais) rossi, bianchi secchi

Caratteristiche dei vini:

Côtes de Bordeaux           rossi(possibilità di assemblaggio da varie zone)

Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carménère, Malbec, Petit Verdot

Aromi: composta di piccoli frutti neri, note di sottobosco e di spezie.

in bocca: elegantemente avvolgente

invecchiamento: 3-10-anni

Castillon          côtes de Bordeaux            rossi

Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot

Aromi: piccoli frutti rossi maturi e frutti con nocciolo (prugna e ciliegie), violetta, cuoio e lamponi

In bocca: espressivo e abbastanza potente con una struttura tannica sottile, ampio e generoso con un bel finale.

Invecchiamento: 2-5 anni

Blaye                       côtes de Bordeaux    rossi, bianchi secchi

Rossi :

Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carménère, Malbec, Petit Verdot, Merlot

Aromi: Forti, fruttati per un vino giovane, invecchiando note di muschio e spezie

In bocca: Struttura tannica dolce e equilibrata

Invecchiamento: 1-5 anni

Bianchi secchi:

Ugni Blanc, Colombard, Muscadelle, Sauvignon Blanc, Sémillon

Aromi: intensi e potenti, note di bosso e di agrumi (limone e pompelmo)

In bocca: delicato, distinto e complesso con una leggera acidità

Invecchiamento: 1-2 anni

Francs                      côtes de Bordeaux           

bianchi dolci, bianchi secchi, rossi

Bianchi dolci:

Muscadelle, Sauvignon blanc, Sémillon

Aromi: albicocca, acacia, e frutta esotica

In bocca: fino, morbido, armonioso rotondo e ampio

Invecchiamento: 2-5 anni

Bianchi secchi:

Muscadelle, Sauvignon Blanc, Sémillon

Aromi: invecchiando sviluppa note di miele, ananas, e note di bosco

In bocca: Ricco, fruttato e intenso, con il tempo raggiunge eleganza e voluttà

Invecchiamento: 1-2 anni 

Rossi:

Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot

Aromi: piccoli frutti rossi per un vino giovane, note di prugne, cuoio e vaniglia appariscono invecchiando

In bocca: rotondo e sontuoso

Invecchiamento: 5-10 anni

Cadillac                    côtes de Bordeaux           

rossi

Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Malbec, Merlot

Aromi: speziato con aromi terziari (selvaggina, caffè e cuoio)

In bocca: voluttuoso, buona struttura tannica, rotondo, fruttato, morbido e leggerezza, un tocco d’originalità.

Sainte-Foy Bordeaux côtes de Bordeaux   bianchi dolci, bianchi secchi, rossi

Bianchi dolci:

Sauvignon gris, Muscadelle, Sauvignon Blanc, Sémillon

Aromi: Fiori bianchi, miele, pane e muschio

In bocca: rotondo, ampio, ontoso, fresco con una finale lunga e aromatica

Invecchiamento: 2-5 anni

Bianchi secchi:

Sauvignon Gris, Muscadelle, Sauvignon Blanc, Sémillon

Aromi: fiori bianchi e agrumi.

In bocca: setoso, minerale con note di pesca e vaniglia.

Invecchiamento:1-2 anni.

Rossi:

Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot

Aromi: ciliegie, cuoio, note di sottobosco.

In bocca: complesso e concentrato, tannini virili e una bella consistenza.

Invecchiamento: 5-10 anni.

Premières Côtes de Bordeaux          

bianchi dolci

Sauvignon, Sémillon

Aromi: Fruttati e floreali, note di agrumi, frutta candita, mela cotogna, pesca e fiori gialli.

In bocca: Elegante, equilibrato e fresco, un equilibrio perfetto tra acidità e corpo.

Invecchiamento: 2-5 anni.

Côtes de Bordeaux saint Macaire      bianchi secchi, bianchi dolci

Bianchi secchi:

Sauvignon blanc, Sémillon

Aromi: bouquet aromatico potente: freschezza del cedro e dolcezza zuccherata dell’albicocca secca e della pasta di mandorle, note sottili di pane tostato.

In bocca: rotondo e fruttato.

Invecchiamento: 3-6 anni.

Bianchi dolci:

Muscadelle, Sémillon

Aromi: note delicate di muschio, mandorle grigliate, mela verde, acacia e vaniglia

In bocca: ricco, rotondo, untuoso, note di frutta secca e di miele.

Invecchiamento: 2-5 anni

Valérie Humbert

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x