Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Mon coeur mis a nu...

Free wheeling Ziliani ieri sera a Pavia Uno Tv

Pubblicato

il

Oltrepò Pavese e altro in un’intervista a ruota libera all’amico Emanuele Bottiroli

I francesi hanno un’espressione perfetta per definire questa condizione magica, dove tout se tient, dove le cose sembrano magicamente prendere una piega giusta e concatenarsi. Una condizione perfetta, di serenità e leggerezza, di euforia, (qualcuno dirà di incoscienza), di nonchalance, che à Paris, Reims, Montpellier, Bordeaux, à Strasbourg, chiamano semplicemente état de grâce.

Io non so perché (in verità lo so bene ma non lo dico) da tre mesi sono entrato in questo état de grâce e scrivere, che in fondo è l’unica cosa che so fare bene, quella che amo di più, che è la mia ragione di vita, mi riesce ancora più naturale. Perché questo? In Francia direbbero: cherchez la femme…

Ormai scrivo con una scioltezza e una continuità che qualcuno potrà anche definire logorroica, ma che volete farci, in attesa che ci liberino dalle catene e possa tornare a girare per vigne e cantine, e magari tornare ad immergermi nello splendido mare di Croazia come ho fatto lo scorso agosto, andare in Langa, in Champagne e Bourgogne, poiché il notebook mi chiama e poiché le idee non mi fanno difetto, qui e su Lemillebolleblog, eccomi sfornare un pezzo dietro l’altro. Confortato, oltre che dal vostro consenso, dall’avere attorno a me una squadra di collaboratori di cui sono orgoglioso e che mi regalano articoli bellissimi e ai quali non posso che dire merci!

Evidentemente non mi bastava scrivere e per non farmi mancare nulla ecco che mi sono inventato, con la fondamentale collaborazione, tecnica e non solo, di un amico, il “casalingo di Voghera” Emanuele Bottiroli, già ottimo direttore del Consorzio tutela vini Oltrepò Pavese, il mio canale You Tube.

Ieri, lunedì 12 aprile, abbiamo registrato due nuove video degustazioni (seguendo i consigli di una persona speciale mi sono messo in tiro, camicia bianca, giacca e cravatta di Lanvin ed il sorriso delle migliori occasioni, manco l’Inter stesse vincendo lo scudetto…) che andranno online a breve, una dedicata ad un rosato base Negroamaro salentino, l’Alezio Licuti di Cantina Coppola ed uno ad un sorprendente Piemonte Grignolino biologico e biodinamico di un piccolo produttore da scoprire, Maciot, a Cocconato d’Asti.

Oltre 15 minuti di video dove quei due vini, la loro zona di produzione, il loro spirito, li ho raccontati, come sempre, a modo mio, non accademico, cercando di inserire un po’ di allegria, e anche qualche battuta nella mia analisi.

Pensavo di scravattarmi e tornare alla mia tenuta da casa, quando Emanuele mi ha chiesto: non hai ancora un po’ di tempo da dedicarmi? Pourquoi pas! Di Emanuele mi fido e quando mi ha detto che voleva farmi un’intervista, a ruota libera, per parlare di Oltrepò Pavese e non solo, della comunicazione via Web, per una televisione di Pavia di cui è collaboratore, Pavia Uno Tv, ho subito aderito di slancio. Sono o non sono in état de grâce? Ho o non ho cento cose da dire e un’urgenza inepuisable di esprimermi e dire la mia?

Mi ha dato il la, mi ha fatto le domande giuste Emanuele, ha retto bene il gioco delle parti ed il risultato, registrato nel primo pomeriggio e andato online dalle 21 di ieri sera, è davanti ai vostri occhi, una quarantina di minuti dove sono andato veramente a ruota libera, dove ho detto cose che spero non siano banali e facilitino riflessioni e, perché rigoler, pardon, scherzare, mi viene naturale, tanto più in questo momento speciale della mia vita, mi sono concesso qualche battuta, calembour e ironia.

A voi, se vorrete dedicare mezz’ora del vostro tempo prezioso, un commento… Per dirla con Chiambretti: comunque vada sarà un successo…

n.b.

non dimenticate di leggere anche il mio nuovo blog personale www.francoziliani.it e Lemillebolleblog www.lemillebolleblog.it

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Giulio
Giulio
5 mesi fa

Visto che se la prende, non senza ragione, con il consorzio Oltrepò, e visto che definisce il suo intervistatore ex “ottimo direttore” del suddetto consorzio, in cosa esattamente la gestione precedente sarebbe stata migliore dell’attuale?

Giulio
Giulio
5 mesi fa
Reply to  Franco Ziliani

Vediamo… Scandalo Terre d’Oltrepò, diaspora di aziende verso il distretto, fuga in massa dalla denominazione che il consorzio dovrebbe tutelare, perdita di erga omnes su alcune doc… Davvero una gestione da rimpiangere.

Ale
Ale
5 mesi fa
Reply to  Franco Ziliani

Mi scusi, l’argomento del confronto tra le diverse gestioni del consorzio credo sia interessante per molti: potrebbe entrare nello specifico?

giuseppe mennella
giuseppe mennella
5 mesi fa

Appena finito di guardare la trasmissione su Pavia1
Mi e’ piaciuta … un Ziliani diverso da quello del blog

giuseppe mennella
giuseppe mennella
5 mesi fa

Confermo Ferrari base brut ancora in vendita anche questa settimana a Trento
nella GDO a 8.90eu

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy

8
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x