Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Editoriali

Clamoroso a Montalcino! Ho ceduto Vino al vino a Katarina Andersson

Pubblicato

il

Mi concentrerò su Lesmillesbullesblog pardon, Lemillebolleblog…

La notizia era nell’aria, ma si trattava solo di completare gli ultimi dettagli di una trattativa che è stata difficoltosa, dolorosa e sofferta, perché cedere uno dei blog storici del vino italiano, con 14 anni di onorata storia, che ha conseguito e continua a conseguire importanti risultati da ogni punto di vista, editoriale, contenutistico, economico, è sempre una scelta difficile.

Però gli anni passano per tutti, i 64 sono esattamente tra due mesi alle porte, e di fronte all’offerta economica arrivata da una holding finanziaria svedese (con sede fiscale in Olanda) che ha messo sul piatto una cifra a molti zeri e posto come unica condizione che a dirigere la testata fosse la più prestigiosa delle wine writer scandinave, la Swedish wine girl Katarina “Kata” Andersson, (Social Media Strategist, autrice di Grapevine Adventures fresco acquisto del mio blog, ma già da tempo tramite tra me e il mondo finanziario svedese) e che accanto all’italiano apparisse una traduzione simultanea in inglese dei nuovi testi via via pubblicati (si stanno studiando i costi per la traduzione di tutti i pezzi in archivio) io mi sono arreso e ho deciso la cessione.

Dal mese di settembre lascerò la conduzione e la responsabilità di Vino al vino e la totale proprietà di marchio e dominio alla cara Kata (in milanese abbracciandola le ho detto Kata, “cata su’!”), per occuparmi esclusivamente di Lemillebolleblog, per il quale sono alle porte importanti novità che potrò annunciare solo a settembre, quando avrò avuto una serie di incontri programmati a Parigi, Reims e Epernay.

La firma della cessione è avvenuta mercoledì mattina in quel di Montalcino, dove il sottoscritto, tornato nella terra che mi vide raccontare quello che la stampa di regime non raccontava su Brunellopoli e dintorni, è stato per due giorni in compagnia di Katarina Andersson e del vecchio amico, profondo conoscitore per motivi professionali di retroscena del vino italiano, Giorgio Rinaldi, membro del Consiglio Nazionale di una notissima associazione della sommellerie italiana.

Presenti alcuni amici come la mia consigliera, la saggia Silvana Biasutti e Giuseppe Gorelli, i cui Rosso e Brunello di Montalcino in affinamento nella nuova cantina di proprietà mostrano di poter raggiungere livelli qualitativi ancora più alti di quelli già raggiunti nella cantina da lui portata alla notorietà e al successo e oggi condotta dall’ex moglie e dalle due bellissime “potazzine”.

La firma dell’accordo é stata suggellata da un paio di bottiglie di un fiammeggiante, incredibile Brunello di 45 anni, annata 1975, di Carlo Lisini Baldi.

E a seguire un pranzo stupendo alla Trattoria Il Pozzo di Sant’Angelo in Colle, con dei pi(n)ci in aglione da fuori di testa (sono stati avvistati, passati per un saluto e una benedizione il Presidente del Consorzio Brunello Fabrizio Bindocci e Filippo Chia del Castello Romitorio), l’accordo prevede un passaggio progressivo delle consegne da me alla bravissima Katarina.

Cosa volete che vi dica? Comunque vada, sarà un successo…

Attenzione!:

non dimenticate di leggere anche Vino al vino http://www.vinoalvino.org/

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
giuseppe mennella
giuseppe mennella
4 mesi fa

Auguri per la cessione avvenuta.
Spero di continuare a leggere i suoi commenti e non solo di bollicine.

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x