Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Libiam nei lieti calici

Vini rossi da servire freddi? Un singolare trend in salsa cilena

Pubblicato

il

In Cile è diventato di moda e sembra fare tendenza servire i vini rossi freddi..
E alcuni sommelier cileni interpellati in questo articolo sembrano essere d’accordo.?
Comunque in Italia Marchesi Antinori aveva anticipato tutti con il suo Negroamaro Fichimori prodotto in Puglia da Tormaresca. Un vino singolare, di cui scrivevo qui 13 anni fa…Ecco il link all’articolo, è scritto in spagnolo ma si capisce ugualmente il non senso…  E voi lettori, semplici appassionati o sommelier, di questo blog, cosa ne pensate?

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
2 Commenti

2 Commenti

  1. luca vercelloni

    24/01/2020 at 14:26

    Detesto i vino rossi serviti freddi e i bianchi serviti tiepidi. Forse sono naif, ma che ci posso fare? Li rimando indietro. Ma, caro Franco, che mi dici dei rosati di cui sei fervente ammiratore? A che temperatura vanno o dovrebbero esser serviti?

    • Franco Ziliani

      24/01/2020 at 14:40

      freschi, freddi il giusto ma non ghiacciati. Soprattutto quelli più strutturati come il Montepulciano Cerasuolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy