Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Appuntamenti

A Londra per riabbracciare il Barolo 2009

Pubblicato

il

Un grande tasting in London per The World of Fine Wine

Forse dovrei iniziare questo post con un “I’m very happy”, per dare il senso di questa comunicazione ai lettori di Vino al vino. Difatti mentre leggerete questo post io mi troverò a Londra non per shopping (la sterlina è sempre forte) o per una degustazione di quegli English Sparkling wines che pure abbiamo onorato nei giorni scorsi con una bella iniziativa tenutasi in Franciacorta, ma per un wine tasting di quelli seri, di quelli che mi riempiono di gioia e danno un senso a questa mia ormai trentennale attività di cronista del vino e degustatore, un comprehensive wine tasting (di quanti vini lo scopriremo… assaggiando) del mio vino del cuore, il Barolo, dell’ottima classica annata 2009.

Dopo qualche anno di assenza, causa impegni e impedimenti vari, e sfortunate coincidenze, torno, come ho fatto diverse volte, ad assaggiare per quella splendida rivista che è The World of Fine Wine (del cui Editorial board continuo spudoratamente a fare parte insieme a nomi ben più importanti del mio…), e lo farò cercando di cogliere la verità e tutti gli aspetti positivi, che sono tanti, dei magnifici Nebbiolo che crescono in una delle zone che più vocate alla qualità indiscutibile del vigneto Italia.

Degusterò insieme al mio maestro e vecchio amico, Nicolas Belfrage, e ad un’altra autentica autorità, che incontrerò per la prima volta di persona, Andrew Jefford, uno dei più lucidi ed intelligenti commentatori di vino del mondo.

Nei prossimi giorni vi racconterò com’è andata: per ora sempre viva il Barolo e stay in touch!

______________________________________________________________________

Attenzione!: non dimenticate di leggere anche Lemillebolleblog
http://www.lemillebolleblog.it/

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

0 Commenti

  1. Giancarlob

    21/10/2013 at 16:51

    Che dire, buon lavoro e buon divertimento visto che i 2 si coniugano alla perfezione in questo caso ….
    Enjoy London and Barolo !

  2. Pingback: Barolo 2009 tasting in London: grande affermazione dei vini di Verduno | Blog di Vino al Vino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy