Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Libiam nei lieti calici

Se volete mi potete leggere anche qui… Cucchiaio d’argento e altro…

Pubblicato

il

Cucchiaio-logo

FOR THE ENGLISH VERSION CLICK HERE

Sei mesi sono un periodo sufficiente per consentire un primo bilancio della mia collaborazione a quella bellissima scommessa che una persona geniale come Stefano Caffarri sta ampiamente vincendo che corrisponde al nome del portale enogastronomico Il Cucchiaio d’argento.
Sono supersoddisfatto e felicisissimo di questa collaborazione, partita lo scorso dicembre con una rubrica dedicata ai miei amatissimi vini rosati (fermi e con le “bollicine”), vini che bevo e consiglio di bere tutto l’anno non solo in questa calda stagione che è finalmente arrivata, e continuata ed estesa a fine maggio con un nuovo spazio dedicato ai grandi vini rossi (che ora, dopo questo ultimo pezzo, abbiamo sospeso e riprenderemo a settembre).
Nei mesi estivi sarà il turno, è il loro momento magico, di vini bianchi, uno spazio settimanale che ho inaugurato con questo articolo. Ho detto dei rosati e agli appassionati di questa speciale tipologia di vini voglio segnalare questi ultimi consigli: un Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo, un rosato base Aglianico della Basilicata, un Castel del Monte Bombino nero rosato Docg, e l’uscita di oggi, dedicata ad un rosato del Salento.
E visto che ci sono segnalo un’altra piccola collaborazione che ho iniziato da poco, quella con il food blog Solo per gusto, dove propongo, in forma di brevi divagazioni, abbinamenti ad una serie di ricette o di proposte golose, della simpatica padrona di casa. Qui, in tema di larghe intese, propongo la mia idea di abbinamento ad una classica pizza bianca e mortadella romana.
Buona lettura!

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
gianni
gianni
8 anni fa

si interessante il cucchiaio d’argento rubrica completa,alta professionalità e competenza, caro Ziliani continua cosi…però quando ci parli un pò dei BAROLO 2008 E 2009.SALUTONI.

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x