Seguici su

Interrogativi

Stati Generali del vino a Bergamo: sarà una cosa seria? Sperem…

Pubblicato

il

StatiGenerali

Da parte di un Consorzio della cui utilità e validità ho avuto scarsissime occasioni di accorgermi, ho ricevuto il seguente invito a partecipare alla conferenza stampa di presentazione di un’iniziativa che mi auguro possa offrire qualche contributo utile al dibattito, sempre più stringente, su dove va il mondo del vino oggi, e come si possano tentare di affrontare con qualche probabilità di successo, non dico risolverli, ché ci vorrebbe la bacchetta magica, i tanti problemi che oggi l’affliggono. Impegnato in mattinata a Milano, spero di riuscire a rientrare a Bergamo in tempo per seguire questa presentazione.

“Il Consorzio Tutela Valcalepio è lieta di invitarLa a prendere parte alla Conferenza Stampa dei primi Stati Generali del Vino, organizzati a Bergamo martedì 19 marzo 2013.

Durante la Conferenza Stampa saremo felici di comunicare quanto emerso nel corso dell’incontro-confronto tra le varie realtà del mondo del vino, riunitesi a Bergamo per analizzare la situazione attuale del mercato vino e per un primo prospetto di quanto dobbiamo attenderci dal prossimo futuro. All’incontro prenderanno parte i produttori, i distributori, gli agenti di commercio e i rappresentanti di vino della città di Bergamo in modo da riunire tutte le anime del mondo della produzione e vendita del vino in Italia.

StatiGenerali-storia

Ad animare la conversazione tre interventi:

il primo riguardante la situazione del mercato vino oggi, a cura di Carlo Flamini, direttore del Corriere Vinicolo, Organo Ufficiale dell’Unione Italiana Vini;
il secondo dedicato all’importanza delle Denominazioni di Origine a cura di Riccardo Ricci Curbastro, presidente di  Federdoc
in conclusione un intervento dedicato alla vendita del vino curato dall’enologo Sergio Cantoni, direttore del Consorzio Tutela Valcalepio.

“Un’importante opportunità offerta a chi oggi produce e vende il vino di potersi incontrare  e confrontare con gli operatori del settore, per sentire la loro opinione, confrontare esperienze ed opinioni e studiare strategie comuni per un futuro del mercato del vino che ci auguriamo sempre più florido e in crescita” nelle parole del Presidente del Consorzio Tutela Valcalepio, Enrico Rota.

L’appuntamento per la stampa è quindi Martedì 19 Marzo 2013 alle ore 17.30 presso la Sala Giunta della Camera di Commercio di Bergamo (Piazza della Libertà, 3)”.

______________________________________________________________________

Attenzione!: non dimenticate di leggere anche Lemillebolleblog
http://www.lemillebolleblog.it/

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

0 Commenti

  1. miacantina

    19/03/2013 at 11:47

    Buongiorno,
    grazie per aver condiviso con noi queste informazioni circa gli “stati generali” del vino. Sarà importante capire le tendenze del settore e del mercato nei prossimi anni.

    A presto,
    Stefano

  2. Gianni Morgan Usai

    19/03/2013 at 13:10

    Ci sarà anche Carlotta Corday..? .. se sì, sarà un incontro veramente rivoluzionario…! Libertè, Egalitè, Vinitè..!

  3. silvana biasutti

    19/03/2013 at 18:22

    Bella l’immagine e …sì!, molte suggestioni vengono in mente….
    Ad esempio, che “il mondo del vino” ragioni su sé stesso, ma non pensi di affidarsi a indagini scientifiche (non c’è bisogno di commissionarle ad hoc, perché il consumo di vino – nelle varie gamme produttive – fa parte degli stili culturali) per capire quali vissuti sono legati a certi consumi, come evolvono, quali limiti hanno, come sono influenzati dalle strette economiche e dove, eccetera…, ecco, questo mi fa pensare che le capacità divinatorie siano davvero straordinarie. Speremm

  4. mia cantina

    19/04/2013 at 22:24

    Anch’io ti ringrazio per aver condiviso con noi queste informazioni preziose.

  5. piccole bottiglie

    27/09/2014 at 12:28

    Ottime informazioni, grazie di avercele condivise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy