Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Mon coeur mis a nu...

Franco Biondi Santi compie oggi 90 anni. Tutti in piedi per una standing ovation a questo Grande Signore del vino italiano!

Pubblicato

il

Il mondo del vino italiano tutto, la comunità di Montalcino, gli amici del vino vero in tutto il mondo tributano oggi il più caloroso e affettuoso degli omaggi al Grande Vecchio del Brunello, quell’autentico galantuomo e gran signore di altri tempi, fulgido esempio di educazione, dedizione assoluta alla causa del vino di qualità che corrisponde al nome di Franco Biondi Santi.
Franco taglia oggi un traguardo importante, compiendo la splendida età di 90 anni, raggiunti in grande forma, con la lucidità, la classe, la signorilità che lo contraddistinguono. Un lungo e ventoso percorso, a long and winding road quello percorso, sempre a testa alta, da Franco.
Sicuro di interpretare il pensiero di tutti i lettori di Vino al vino e di tutti gli appassionati del vino italiano in tutto il mondo porgo a Franco i più affettuosi auguri, con il ringraziamento commosso di tutti per quello che ha fatto nella sua lunga splendida vita e per quello che farà ancora.

Perché Franco Biondi Santi lo insegna: la classe non è acqua e lui, sovrano assoluto del Brunello di Montalcino, lo ha dimostrato.
Standing ovation, auguri di tutto cuore Franco!

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

0 Commenti

  1. Luca

    11/01/2012 at 10:47

    Incredibile: ho appena scoperto che Franco Biondi Santi è nato nel mio stesso giorno (anche se molti anni prima). Non posso che unirmi agli auguri per quello che reputo un genio nel suo settore.

    Di solito non mi piace spendere più di 50€ per una bottiglia di vino (anche se ongi tanto ne vale la pena), ma due bottiglie del suo Brunello (annata 2004) riposano in tranquillità nella mia cantina.
    Una la aprirò tra 10 anni (per brindare ai 100 anni del sig. Biondi Santi) e l’altra tra 20 (per brindare ai miei 50) e ogni volta il pensiero andrà alla persona e alle persone che con passione hanno lavorato per creare quel capolavoro che è il Brunello Biondi Santi.

  2. biasuttik

    11/01/2012 at 12:10

    Auguri a un uomo che produce felicità. Silvana

    • Franco Ziliani

      11/01/2012 at 12:12

      auguri ad un uomo che se il mondo del vino italiano fosse sano ergerebbe a portabandiera e simbolo, invece…
      Comunque ancora Grazie Franco, da tutti i romantici e visionari del vino dal cuore puro…

  3. Andrea Pagliantini

    11/01/2012 at 14:17

    Con modestia, come si conviene sempre di fronte ad un grande personaggio come il signor Biondi Santi, arrivano i miei auguri da Vertine.

  4. Stefano Cinelli Colombini

    11/01/2012 at 14:53

    Auguri e ancora tanti di questi anni, per continuare a rappresentare un simbolo per il nostro territorio.

  5. Mario Matano

    11/01/2012 at 16:02

    Mi associo agli auguri a questo grande personaggio della nostra viticoltura.Ho bevuto recentemente un suo riserva 2004 e posso garantire che e’ un esempio di un grande vino armonico ed equilibrato.

  6. Giuseppe Gorelli

    12/01/2012 at 07:37

    Un grande uomo, un grande produttore. Auguri.

  7. Nelle Nuvole

    12/01/2012 at 11:35

    Auguri sinceri ed affettuosi, non tanto al Mito, quanto all’uomo che ha saputo maturare bene come il vino che rappresenta.

  8. Lino - c.

    13/01/2012 at 16:30

    Mi inchino davanti alla figura emblematica e silenziosa esempio per tutti,di onestà e trasparenza cristallina.
    Onorato della Sua conoscenza,far visita al Greppo è una
    esperienza indescrivibile,unica più che rara.
    L’augurio che faccio,continuare ancora per tanti anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy