Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Appuntamenti

Vignaioli di Langa (Barbaresco e Barolo) sabato 12 e domenica 13 a Roma

Pubblicato

il

Bella notizia per gli appassionati del Nebbiolo di Langa residenti a Roma e dintorni.
Sabato 12 e domenica 13 novembre
, per l’organizzazione, appassionata, di Tiziana Gallo, giornalista di formazione porthosiana e organizzatrice di eventi, presso l’Hotel Columbus (via della Conciliazione 33, proprio nella cuore della capitale): dalle 12 alle 20 si svolgeranno due giornate interamente dedicate alle due massime espressioni di quel sommo vitigno che è il Nebbiolo in terra albese, il Barbaresco ed il Barolo
Con il titolo di “Vignaioli di Langa” ecco una bella rassegna di storie, personaggi, terroir, vini diversi, per “condividere, conoscere e apprezzare due grandi vini dell’enologia italiana, attraverso la degustazione di due annate di prestigio come la 2007 (il millesimo attualmente sul mercato per il Barolo) e la 2008 (l’annata più recente di Barbaresco disponibile).
Come Tiziana Gallo racconta sul sito Internet della manifestazione, “l’evento che vi propongo – “Vignaioli di Langa” – è un modo di condividere, conoscere e apprezzare due grandi vini dell’enologia italiana, attraverso la degustazione di due annate di prestigio come la 2007 e la 2008.
I produttori partecipanti, rappresentano la migliore espressione delle Langhe, dello spirito dei “Vignaioli di Langa”; una realtà agreste dove la conduzione familiare dell’azienda (fare il vino in prima persona e in famiglia), l’artigianalità e il rispetto della tradizione, rappresentano i valori principali da condividere con il consumatore.
I banchi di assaggio proporranno diverse declinazioni di Barolo e Barbaresco per raccontarci le differenze dei vari terroir, basterà spostarsi di pochi metri e coglieremo tutte le sfumature delle zone da cui provengono i vini, da Castiglion Falletto a Serralunga, da Barbaresco a Neive”.
La degustazione si svolgerà nelle sale dell’Hotel Columbus, a circa 400 mt dalla Basilica di San Pietro, proprio su via della Conciliazione, la larga strada che da Castel Sant’Angelo accede direttamente in Piazza San Pietro. Il mezzo consigliato per raggiungere l’Hotel Columbus è la Metropolitana linea A stazione di Ottaviano San Pietro.
Alla manifestazione saranno presenti molti dei più interessanti produttori di Langa – qui l’elenco completo: segnalo Cascina delle Rose, Cappellano, Cascina Roccalini, Castello di Verduno, Cavallotto, Cortese, Fenocchio, Giovanni Canonica, Giuseppe Mascarello, Giuseppe Rinaldi, Teobaldo Rivella, Rizzi, Aurelio Settimo, Vajra.
Per informazioni visitare il sito Internet della manifestazione o contattare Tiziana Gallo a questo indirizzo e-mail.

_________________________________________________________

Per tutti gli amanti del vino
Iscrivetevi alle news letter dell’A.I.S.
Tutte le istruzioni qui

 

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy