Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Blogosfera

Crea il logo per vino al vino: diverse soluzioni, un solo vincitore

Pubblicato

il


Qualcuno si sarà anche chiesto, in questi mesi trascorsi da inizio febbraio, quando avevo annunciato e lanciato l’idea, che fine avesse fatto il “contest”, ovvero il concorso di idee rivolto ai lettori di questo blog, per ideare il logo di Vino al vino. Qualcosa, come scrivevo, che possa diventarne un simbolo grafico in grado di essere facilmente memorizzato.
Non ho rinunciato al progetto, ma altre priorità, altri impegni, dal punto di vista umano e professionale, mi hanno tenuto impegnato.
Ma se io ho taciuto, occupato a trovare il bandolo della mia matassa, voi invece non avete dormito e in ordine sparso mi sono arrivate quasi trenta diverse soluzioni.
Alcune belle, altre meno, alcune convincenti, in linea con quanto proponevo, altre un po’ fuori tema o comunque non perfettamente messe a fuoco.
Ho comunque apprezzato e colgo l’occasione per ringraziare sentitamente ora tutti per l’impegno profuso, la buona volontà, il desiderio di partecipare a quello che in fondo resta un gioco.
Alla fine ho selezionato una decina di soggetti e tra questi ho già chiara l’idea di quale sia il logo che più mi convince e che tra qualche tempo, quando finalmente mi accingerò al restyling del blog, caratterizzerà con il suo segno grafico il rinnovato Vino al vino.
E in questo giorno un po’ particolare e magico che è, oggi, il solstizio d’estate, il giorno più lungo dell’anno, ho pensato di presentarvi i loghi che più mi hanno convinto, invitandovi, se vorrete, a dire la vostra e ad indicare, se la cosa vi diverte, quale sia la soluzione che potendo scegliere adottereste.
Poi, tra qualche tempo vi dirò quale sia stato il logo che ho scelto. Per il momento non aggiungo una sola parola sugli autori dei loghi che propongo, facendoli precedere da un numero e da una semplice indicazione, in seguito fornirò le debite notizie sull’autore del logo vincitore. Buona visione!

numero 1

numero 2

numero 3

numero 4

numero 5

numero 6

numero 7

numero 8

numero 9

numero 10

numero 11

numero 12

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
35 Commenti

35 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy