Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Enovarie

Serata Barolo A.I.S. Mantova su Sapori d’autore (7 Gold tv)

Pubblicato

il

Gran bella serata, in quel di Mantova, o meglio di Castel d’Ario, dove presso il ristorante Edelweiss (dove per inciso si gustano davvero al meglio i piatti della classica, saporita e gustosa cucina mantovana), la delegazione dell’A.I.S. guidata da Luigi Bortolotti ha organizzato una bella degustazione di otto Barolo (annunciata e presentata qui)

Grazie a questi vini:

Barolo Tre Autin 2005 Gagliasso La Morra
Barolo Ciabot Tanasio 2005 Sobrero Castiglione Falletto
Barolo Tenuta Rocca 2005 Tenuta Rocca Monforte d’Alba
Barolo Pugnane 2005 Cascina Sciulun Monforte d’Alba
Barolo Boscareto 2005 Principiano Monforte d’Alba
Barolo Lazzairasco 2005 Guido Porro Serralunga d’Alba
Barolo Acclivi 2001 Comm. G.B. Burlotto Verduno
Barolo Mosconi 2000 Bussia Soprana Monforte d’Alba

la settantina di persone presenti hanno potuto farsi un’idea di cosa voglia dire parlare di terroir del Barolo e di caratteristiche organolettiche diverse legate alla collocazione dei vigneti in uno dei comuni della denominazione piuttosto che in un altro, e della diversa stilistica e modalità dei produttori di dare voce al grandissimo Nebbiolo.
Una bella serata di cui domenica 7 marzo alle 19, collegandovi alla rete televisiva Italia 7 Gold, potrete trovare testimonianza, grazie ad uno speciale che verrà trasmesso nell’ambito della rubrica Sapori d’autore.
Anzi, già che ci siete, guardatevi, qui, anche il servizio dedicato al banco d’assaggio di Barolo di 33 produttori, che si è tenuto, con grandissimo successo, lo scorso 2 febbraio, per la regia di A.I.S. Modena

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

0 Commenti

  1. stefano

    06/03/2010 at 09:02

    principiano, conosciuto al suo banchetto del vinitaly l’anno passato, sta esplodendo, sta facendo di quei vini incredibili. sarà perchè son approdato da poco al mondo del vino e prima non ne avevo mai sentito parlare, sig. Franco lei sa dirci qualcosa su questo giovane barolista?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy