Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Mon coeur mis a nu...

Ricordando Salento: ora è il tempo del dolore, del silenzio, del rimpianto…

Pubblicato

il

Avevo ancora negli oggi e sulla pelle quel mare, questo splendido mare ritratto nella foto (colta a Costa Serra Cicoria sulla Litoranea di Porto Selvaggio) che apre questo post e volevo tanto raccontarvi le grandi emozioni di questa splendida, intensa due giorni salentina trascorsa tra Nardò e Santa Maria al Bagno, con puntatine a Galatina, Santa Maria di Leuca e Gallipoli.
Pregustavo il piacere di ricordare le tante buone cose gustate, i posti magnifici visitati, le splendide persone incontrate, quando scorrendo il sito Internet del Corriere della Sera e quello di LeccePrima.it quotidiano on line di Lecce e del Salento, sono rimasto di sasso.
Proprio questa mattina verso le 3, sulla strada che anch’io ho percorso tra giovedì e sabato, quella che collega Galatone alla storica località di Santa Maria al Bagno, (vedi uno scorcio in questa bellissima foto che appare su Wikipedia) un terribile incidente ha stroncato le vite di sette giovanissimi.
Impossibile pertanto, mischiando inopinatamente il sacro al profano, l’orrore per questa tragedia, questo ennesimo episodio delle stragi del sabato sera e la felicità godereccia della cucina, dei cibi, delle occasioni conviviali, dell’allegria, procedere come avevo previsto e meglio rimandare il racconto a domani.
Ora è tempo solo di dolore, silenzio, raccoglimento per queste giovani vite, per questi giovani salentini, volati via, nel sole, troppo troppo presto…

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy