Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Degustazioni

Grappoli di Spagna in degustazione a Roma

Pubblicato

il

Per gli appassionati dei vini spagnoli grande appuntamento, mercoledì 17 a Roma, presso l’Hotel Parco dei Principi di via Frescobaldi 5, con un grande seminario – degustazione che avrà come partner la società Sun Import, attento selezionatore e distributore, in Italia, dei vini prodotti nella penisola iberica.
A cura dell’A.I.S. Roma, si svolgerà, dalle 14 alle 16, un seminario con degustazione “Sei vini per sei uve autoctone presentati dai loro produttori” alla presenza del Presidente dell’Union de Associaciones Españolas de Sumillers Juan Muñoz.
Saranno proposti in assaggio i seguenti vini:
As Sortes
2006 (presenta Rafael Palacios) –Varietà Godello D.O. Valdeorras
Naiades
2005 ( presenta Jordi Flos della cantina Viña Naia) Varietà Verdejo – D.O. Rueda; An 2004 ( presenta Miquel Angel della cantina Anima Negra) Varietà Callet – Fogoneu – Mantonegro Isole Baleari
Villa Corullon 2004 (presenta Oscar Alegre della cantina Descendientes J Palacios) Varietà Mencia – D.O. Bierzo
Clio 2003 (presenta Jordi Flos della cantina Nido) Varietà Monastrell – D.O. Jumilla Malleolus Valderramiro 2004 (presenta Fernando della cantina Emilio Moro) Varietà Tinto Fino – D.O. Ribera del Duero.
Dalle 16.30 alle 21.30 si aprirà poi un grande banco d’assaggio
alla scoperta dei migliori vini di Spagna di nuova generazione.
Le cantine presenti ed i relativi vini in assaggio sono:
Bodega Rafael Palacios: AS SORTES 2006 (Godello) D.O. VALDEORRAS
Bodega Vina Naia NAIDAES 2005 (Verdejo) – NAIA 2006 (Verdejo) – LAS BRISAS 2006 (Verdejo, Viura) – D.O. RUEDA
Bodega Anima Negra: AN 2004 (Callet, Fogoneu, Mantonegro) – AN2 2005 (Callet) – BALEARI
Bodega Descendientes de J. Palacios: PETALOS DEL BIERZO 2005 (Mencia)– VILLA CORULLON 2004 (Mencia) – D.O. BIERZO
Bodega Emilio Moro: FINCA RESALSO 2005 (Tinto Fino)– EMILIO MORO 2004 (Tinto Fino) – D.O. RIBERA DEL DUERO
Bodega Nido: CLIO 2003 (Monastrell) – D.O. JUMILLA
Bodega Vina Mein: VINA MEIN TINO 2005 (Treixadura, Loureiro, Lado, Torrontès) – D.O. RIBEIRO
Bodega Vina Nora: NORA DA NEVE 2005 (Albarino) – NORA 2005 (Albarino) – D.O. RIAS BAIXAS
Bodega Alto Moncayo: ALTO MONCAYO VERATON 2005 (Garnacha)
Bodega Ordonez & C.: BOTANI 2006 (Moscatel de Alejandria) – N1 SELECCION ESPECIAL 2005 (Moscatel de Alejandria) – D.O. MALAGA
Bodega Palacios Remondo: PLACET 2005 (Viura) – LA MONTESA 2004 (Tempranillo) – PROPRIEDAD 2004 (Tempranillo) – D.O. RIOJA
Bodega Clos Martinet: CLOS MARTINET 2003 (Garnacha, Carinena) D.O. PRIORATO Bodega Castello Perelada: CAVA GRAN CLAUSTRO 2004 (Xarel.lo, Parellada)
Bodega Aalto: AALTO 2003 (Tinto Fino) – D.O. RIBERA DEL DUERO.
Il costo d’ingresso, estremamente contenuto data la grande qualità dei vini in degustazione, è di 15 euro. Informazioni presso A.I.S. Roma tel. 06 8550941 e-mail

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

0 Commenti

  1. Armando Castagno

    12/10/2007 at 15:33

    Franco, credo di parlare a nome dei molti che approcceranno questa degustazione con la voglia di arrivarci “preparati”. Date la quantità dei vini e la solerzia delle pattuglie della Polizia Stradale che ci “attenderanno” di fuori, non sarà possibile degustare proprio tutto. Che ne pensi di presentare alcune di queste aziende raccomandando, delle migliori, un assaggio più attento?

  2. gianpaolo

    14/10/2007 at 19:56

    Consiglio vivamente di andare a questo evento. Ho avuto modo di assaggiare i vini della Sun Import l’anno scorso a Merano, dove avevano portato parecchi produttori. Alcuni vini, sia bianchi che rossi sono straordinariamente buoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy