Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Blogosfera

Il sito Internet di Vissani il mercoledì chiude. Proprio come il ristorante…

Pubblicato

il

mercoledi21.gif
Incuriosito dal post di Stefano Bonilli, Vissani costa 30 euro ! pubblicato sul suo blog Papero giallo, sulla possibilità di pranzare da Vissani (il martedì, venerdì e sabato dalle 13 alle 14) spendendo solo 30 euro, e divertito dai commenti dei lettori del blog bonilliani a questa autentica rivelazione, sono corso, per avere ulteriori dettagli su questa iniziativa, a visitare il sito Internet del celebre chef e personaggio televisivo.
La scoperta è di quelle che fanno piegare in due dal ridere, perché digitando l’indirizzo Gianfrancovissani.it ovviamente preceduto dal classico www si viene automaticamente indirizzati a questa pagina dove si legge testualmente che “il mercoledì il nostro sito si riposa… e anche noi ci vediamo domani… “.
La mia visita è casualmente avvenuta nel corso del giorno di chiusura del ristorante e non in un altro giorno della settimana (controlleremo domani come vanno le cose in un giorno normale), ma al di là della trovata, quella di far riposare il sito Internet proprio come lo staff del ristorante, a chi giova una pensata del genere ?
Per quale astruso, stravagante, assurdo motivo mandare in stand by le pagine Web del locale e impedire a chi si fosse collegato oggi, anche durante il giorno di chiusura del ristorante, di trovare le notizie di cui era andato alla ricerca ?
Singolare concetto di trasparenza e di informazione quello che porta a sospendere il flusso d’informazioni, offerto dalle pagine Web di un sito Internet, nel giorno di chiusura di un ristorante.
Come definirlo se non… una vissanata ?
p.s. perbacco, superata la mezzanotte il sito Internet del celebre cuoco televisivo torna integralmente visibile in tutto il suo splendore. Per saperne di più sul menu a 30 euro tutto compreso segnalato da Bonilli, leggete qui

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

0 Commenti

  1. Roberto Giuliani

    11/07/2007 at 15:33

    In effetti…
    – se sei un amico o frequentatore assiduo sai già che quel giorno chiude e quindi non ti serve saperlo da una pagina web
    – se sei curioso e vorresti avere informazioni sul ristorante ti viene negato e devi ricollegarti il giorno dopo.
    Non mi sembra proprio una cosa intelligente, ma è l’artista che risiede nell’anima di Vissani a prendere il sopravvento 🙂

  2. Roberto

    12/07/2007 at 12:23

    Ho controllato, per curiosità: il sito internet, oggi giovedì 12 luglio, funziona regolarmente e sembra piuttosto pimpante dopo il riposo settimanale!
    😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy