Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Enovarie

Casentino ? E’ anche tessitura artigiana !

Pubblicato

il

Il Casentino, anche se non tutti lo sanno, vanta un’altra importante freccia al proprio arco, ovvero un’antica e radicata tradizione nel campo della tessitura artigiana che risale al Medioevo e si estrinseca oggi in quell’autoctono manufatto che corrisponde al nome di "panno Casentino".

Nel Casentino difatti, e precisamente a Stia, da visitare, per inciso, per la bellissima piazza in salita dalle forma allungata, sono attive e si sono sviluppate, ed esprimono oggi tessuti e confezioni di straordinario fascino, due realtà produttive, la T.A.C.S. e la Tessilnova, che propongono capi realizzati in panno Casentino, di grande bellezza e tipicità, sia giocati nei classici colori arancio e verde smeraldo che costituiscono il marchio distintivo, sia con altri colori.

Identico é il punto di partenza, ovvero l’inconfondibile panno Casentino con il tipico ricciolo di lana in rilievo, ottenuto con uno speciale, accurato e collaudato procedimento che prevede orditura e tessitura, garzatura, cimatura, sino alla "rattinatura" fatta per ottenere quel ricciolo che é simbolo di questo panno apparentemente grezzo, ma molto caldo. I capi, giacche, giacchini da donna, cappotti, mantelle, ma anche sciarpe e plaid scozzesi o tinta unita, sono all’insegna di una grande praticità d’uso, di un’eleganza sportiva davvero notevoli.

Se capitate in zona, visto che entrambe le aziende hanno punti vendita diretta aziendali e negozi, non mancate di visitare la Tacs e la Tessilnova, perché troverete sicuramente belle cose , destinate a durare nel tempo e caratterizzare, con un tocco originale, la vostra eleganza.

 

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

0 Commenti

  1. Casentino

    07/12/2009 at 19:53

    Oltre a tutte le caratteristiche che hai indicato, il tessuto Casentino grazie alla sua particolare lavorazione è anche impermeabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy