Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

In taberna quando sumus...

Grappoli di Spagna e paella il 28 settembre a Tirano

Pubblicato

il

Sono ancora disponibili dei posti per la serata Grappoli di Spagna e paella: alla scoperta dei vitigni autoctoni iberici, che si terrà giovedì 28 settembre alle 20.30 a Villa di Tirano in provincia di Sondrio presso l’Antica Hostaria Tona. L’organizzazione della serata è a cura dell’A.I.S. Associazione Italiana Sommelier, delegazione di Sondrio. E’ prevista una degustazione guidata di 7 grandi vini bianchi spagnoli da vitigni autoctoni:
Viura
Treixadura
Godello

Albariño
Verdejo
Torrontes
Loureiro



I vini, espressione delle D.O. Rias Baixas, Ribeiro, Valdeorras, sono importati in Italia dalla società World Wine & Food e sono stati selezionati da chi scrive, che condurrà la serata.

Si tratta di vini autentici, interpreti del terroir iberico, spesso prodotti con uve provenienti da vigne a piede franco anche vecchie di un secolo.

A conclusione una vera Paella valenciana preparata dallo chef Josè Agostinho do Santos.
Costo di partecipazione per i soci AIS 35 euro – non soci 40 euro
Per informazioni e prenotazioni
tel 335 5299403 mail
sito Internet

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

0 Commenti

  1. diego

    12/09/2006 at 17:47

    Che bello!
    Certo che noi iscritti di Milano siamo sempre sfigatini…in Lombardia l’AIS fa sempre belle iniziative mentre a Milano….così così!
    Sarà che siamo troppi.

    Non potro’ esserci, attendo resoconti!

  2. J.Gómez Pallarès

    12/09/2006 at 17:55

    Bella idea e buon vino biancho per mangiarla, sopratutto se selezionato e spiagato da te. In più una mescolanza tra la Galicia, nel ovest della Spagna, e Valencia, nell’oriente!
    Complimenti,
    Joan

  3. Franco Ziliani

    12/09/2006 at 18:35

    Quando penso alle iniziative proposte dall’A.I.S. a Milano, mi viene sempre in mente, chissà perché, una canzone che anni fa vinse al Festival di Sanremo. Il titolo era “Si può fare di più”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy