Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

In taberna quando sumus...

Alla scoperta del Salame Nobile del Giarolo

Pubblicato

il

Si terrà il prossimo 9 agosto, mercoledì, a Gremiasco (AL), a cura della Comunità Montana Valli Curone, Grue, Ossona il primo incontro enogastronomico dedicato alla Scoperta del Salame Nobile del Giarolo che si presenta accompagnato dalle altre eccellenze del territorio.

Alle 19.00 apertura della mostra mercato dei prodotti della Comunità Montana Val Curone, Grue e Ossona e a seguire dalle ore 21.00, il Salame Nobile del Giarolo, sarà oggetto di un singolare talk show, moderato dal food scout Riccardo Lagorio.
Interverranno Gioacchino Bonsignore caporedattore della rubrica Gusto del TG5, Evelina Flachi nutrizionista de La Prova del Cuoco di Rai1, Bianca Piovano presidente dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Salumi e Federica Rossini esperta di analisi sensoriale.
Durante la serata il pubblico verrà chiamato a votare il miglior abbinamento tra i vini del territorio e il Salame Nobile del Giarolo.

Per informazioni: 338 4731995 oppure 338 6847173

Altre informazioni

Dove si trova Gremiasco? Sulla A7 uscita Tortona. Seguire per Viguzzolo, Volpedo e la Strada Provinciale di fondovalle che costeggia il fiume Curone.
Perché Salame Nobile del Giarolo? Perché viene prodotto utilizzando anche le cosce del suino, quindi i tagli migliori degli animali allevati nel territorio.
Quando è il periodo migliore per assaggiarlo? Nei mesi estivi, tra giugno ed agosto raggiunge la migliore stagionatura e la migliore consistenza.
Come assaggiarlo? A fette non sottili, accompagnandolo agli altri prodotti della valle: Timorasso e Barbera in particolare.

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy