Seguici su
Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa
My Wine Notes

Degustazioni

Mosaico piacentino: quando i vini di Piacenza fanno squadra

Pubblicato

il

Simpatica idea di un gruppo di produttori di vino dei Colli Piacentini (Il Poggiarello, La Stoppa, La Tosa, Lusenti e Torre Fornello): mettersi insieme, fare squadra, proporsi come “un mosaico di espressioni della natura, di paesaggi, di vitigni, di vini, di stili, di passioni, di persone, di noi, che prendesse vita e pian piano disegnasse l’immagine di ciò che amiamo e vogliamo far conoscere” e pensare alcune iniziative in comune.

Sin dall’inizio della propria attività ognuno di loro “ha sentito l’impegno, dettato dalla passione che ci ha animato e ci anima, di valorizzare tutte le potenzialità della ricca natura delle nostre colline, di traslarne tutto il caleidoscopico patrimonio espressivo in viti dall’anima profondae in vini dalla qualità completa e dalla personalità spiccata, antichi e moderni nello stesso tempo come lo sono l’autentico Gutturnio e la solare Malvasia e hanno pensato che per farlo bene valesse la pena di farlo insieme.

Ecco perché, facendo seguito ad un paio di iniziative già organizzate in passato, si ripresenteranno insieme, per proporre la loro idea, il loro progetto ed i loro vini, soprattutto Gutturnio e Malvasia, in degustazione, lunedì 29 maggio alle 19 a Piacenza, presso lo Spazio Mostre dello Storico Palazzo Farnese.
Una bella iniziativa, che vale la pena di segnalare e alla quale, se vi trovate in zona, di partecipare !

Per informazioni e conferme: 0523 305928 sito Internet

Due brevi note di presentazione Sono nato a Milano nel 1956 e dal 1966 vivo in provincia di Bergamo. Giornalista pubblicista dal 1981, dal 1984, dopo aver collaborato, scrivendo di libri, cultura, musica classica e di cucina, a quotidiani come La Gazzetta di Parma, Il Giornale, La Gazzetta ticinese e Il Secolo d’Italia, mi occupo di vino. Per diciotto anni, sino all’ottobre 1997, sono stato direttore di una biblioteca civica. Continua a leggere ...

Continua a leggere
Fai click per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Autore: Franco Ziliani - P.IVA: 02585140169 - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a Franco Ziliani, saranno subito rimosse.
Privacy Policy