Case Basse, 5 ans après: Case Basse 5 anni dopo, su Les 5 du vin

Case Basse, 5 ans après: Case Basse 5 anni dopo, su Les 5 du vin

Anche in Francia e Belgio ricordano l’atto vile a un simbolo di Montalcino Il mio ottimo amico e collega franco-belga Hervé Lalau, animatore del blog Chroniques vineuses, collaboratore di In Vino Veritas, Romanduvin e Medisphère/Oenosphère, mi ha fatto il cadeau … Continua a leggere

Cent’anni di lavoro, tra bosco e vigna

Cent’anni di lavoro, tra bosco e vigna

I primi cent’anni di Bramante operoso anti-eroe della civiltà contadina  Oggi  presso l’Hotel Brunello a Montalcino si sono svolti dei festeggiamenti un po’ speciali. Si è celebrato il primo secolo di vita (auguri!!) di un grande protagonista e interprete della … Continua a leggere

Anteprime vini di Toscana: cari colleghi andiamoci, ma coscienti di essere considerati di serie B

Anteprime vini di Toscana: cari colleghi andiamoci, ma coscienti di essere considerati di serie B

Questo post, lo premetto subito, è autoreferenziale e destinato quasi unicamente agli addetti ai lavori, ai Consorzi che organizzano queste benemerite presentazioni delle nuove annate dei loro vini, ai produttori dei vini che vi prenderanno parte e soprattutto a noi … Continua a leggere

Ritorna l’eno-snob grillino: Andrea Scanzi “salva” tre aziende o poco più a Montalcino

Ritorna l’eno-snob grillino: Andrea Scanzi “salva” tre aziende o poco più a Montalcino

Sottraendosi per un attimo alla propria attività principale, quella di esegeta e interprete del cosiddetto “pensiero” grillino e della sconclusionata azione politica del movimento dei Cinque Stelle di cui ci dice la sua in infinite  comparsate televisive, Andrea Scanzi da … Continua a leggere

Montalcino è in riva all’Orcia

Montalcino è in riva all’Orcia

Good news da Montalcino by Silvana Biasutti Se i lettori di Vino al vino sono convinti che a Montalcino ‘de Brunello se trata’ come direbbe il poeta cubano Pablo Armando Fernandez – cioè Brunello e basta – io vengo a … Continua a leggere