Il polo agroalimentare Eccellenze Campane apre oggi a Milano

Perché torni a splendere, anche a Milano, l’immagine di una Campania felix!

Campania, mi rifiuto assolutamente di pensarlo, essendo un amante di questa regione, della sua storia e delle sue immense possibilità, non può essere, nell’immaginario collettivo, solo sinonimo di camorra, Terra dei fuochi, criminalità organizzata, e, con tutto il rispetto, di Roberto Saviano.

Campania è e deve essere, soprattutto, ricordando come veniva chiamata nell’antichità, ovvero Campania Felix o ager Campanus, una terra complessa, variegata, con tante contraddizioni e mille misteri, ma anche con mille gioielli artistici, paesaggistici, culturali, da mostrare e di cui menar giusto vanto, la terra di una biodiversità agricola che non teme confronti.

La terra dove nascono eccellenze alimentari, gastronomiche, enologiche (penso ad un vino rosso supremo come il Taurasi, a bianchi fenomenali come gli irpini Fiano di Avellino e Greco di Tufo, ad un rosso meraviglioso come il Piedirosso, ad un piccolo rosso locale, ma stupefacente come il Gragnano, alla sinuosa elegante Falanghina dei Campi Flegrei, e pure quella di Sant’Agata dei Goti, al raro Asprinio di Aversa e ai bianchi supremi di Ischia e a quelli della Costiera Amalfitana) che fanno parte della storia, ma soprattutto di un presente fatto di persone che si ribellano virtuosamente alla rassegnazione.

Popolo che si tira su le maniche, che fatica nei campi, produce mirabilie, fa conoscere, in Italia e nel mondo, un’immagine della Campania e di Napoli (mannaggia,quest’anno la squadra di calcio s’è svegliata e darà filo da torcere sino alla fine alla mia Inter…), che é ben altra cosa rispetto a quella che circola. Un’immagine reale ma offensiva, che non rappresenta che una parte, dolorosa, assurda, intollerabile, di questa regione.

Ecco perché pubblico con grande piacere il comunicato stampa relativo alla presentazione oggi, prodromo dell’apertura che ci sarà venerdì 15 dicembre, di Eccellenze Campane a Milano in via Cusani, 1. Dopo Napoli e Londra, il Polo agroalimentare di specialità campane apre nel capoluogo lombardo dove porterà il meglio della produzione regionale.

E sarà un grande piacere, oggi, essere presente e prendere visione di questo angolo di Campania a Milano, cui auguro di cuore tutte le migliori fortune. f.z.

Il progetto, voluto e avviato da Paolo Scudieri, Presidente di Eccellenze Campane e già patron del Gruppo Adler, nasce con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le eccellenze agroalimentari del territorio campano in un’ottica di filiera corta, dal “produttore” al “consumatore”, e nel rispetto di valori come tradizione, qualità e artigianalità. Comunicato stampa Napoli – Milano a Km 0 Il polo agroalimentare Eccellenze Campane apre nel capoluogo lombardo La “Terra del Buono” arriva in Brera nel cuore di Milano, un concept innovativo che coniuga design moderno a tradizione partenopea dove i prodotti tipici potranno essere gustati e acquistati.

Dopo Napoli e Londra, il polo enogastronomico Eccellenze Campane, giunge nel cuore di Milano, in via Cusani 1 (angolo via Broletto), dove sarà operativo e aperto al pubblico dal 15 dicembre.

Il progetto, voluto e avviato da Paolo Scudieri, Presidente di Eccellenze Campane e già patron del Gruppo Adler, nasce con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le eccellenze agroalimentari del territorio campano in un’ottica di filiera corta, dal “produttore” al “consumatore”, concentrando in un’unica struttura le migliori produzioni regionali.

Il meglio del Made in Campania parte alla conquista di Milano in uno spazio di 800 mq dove sarà possibile gustare le specialità della tradizione: dalla classica pizza napoletana alla vera mozzarella di bufala D.O.P. prodotta in loco, dalla pasta trafilata alle sfogliatelle calde e al caffè e tutte le prelibatezze della cucina campana acquistabili anche sul posto.

Eccellenze Campane, infatti, seleziona e garantisce un’alta qualità dei suoi prodotti, specialità e lavorazioni “tipiche” che uniscono il saper fare tutto campano ai migliori ingredienti, tra cui molte denominazioni DOP e IGP conosciute e apprezzate a livello mondiale.

Eccellenze Campane è anche l’unico centro in Italia dove si producono, vendono e consumano prodotti gastronomici campani di qualità e dove valori di tipicità, cultura e tradizione si coniugano con la sostenibilità e l’artigianalità dei metodi di produzione, con la genuinità e il rispetto delle materie prime ma, allo stesso tempo, anche con l’importante equilibrio tra qualità e prezzo.

Milano è la capitale europea del cibo e una vetrina internazionale” ha specificato Paolo Scudieri, Presidente di Eccellenze Campane – “Abbiamo ritenuto indispensabile aprire un’altra sede qui. Il nostro è un progetto a tutto tondo, un esperimento di successo che lega il concetto di “punto vendita” a quello di luogo di aggregazione in cui degustare prodotti tipici, certificati e selezionati del territorio campano. Questa apertura rappresenta un segno tangibile dell’impegno con cui il nostro Gruppo continua ad essere ambasciatore del “saper fare” italiano, emblema di una tradizione che ha reso il Made in Italy famoso in tutto il mondo”.

Costruito sul modello della sede di Napoli inaugurata nel 2014, Eccellenze Campane a Milano nasce dal progetto dello studio di architettura Storage e vuole essere un inno allo stile mediterraneo, pur strizzando l’occhio al panorama internazionale e metropolitano. Strutturato su due livelli, il concept prevede al piano inferiore un’area dedicata allo street food con reparto caseificio, friggitoria, braceria, caffetteria e soprattutto pizzeria dove sarà  protagonista la pizza all’acqua di marecaratterizzata da un impasto all’acqua marina a lunghissima lievitazione che assicura leggerezza, digeribilità e benessere preservando il gusto autentico degli ingredienti.

Al piano superiore invece, la Trattoria Cetara dove tra materie prime eccellenti e sapori semplici, i cuochi rivisiteranno i piatti della tradizione, in linea con un’idea di cucina naturale e contadina, vero marchio di fabbrica di Eccellenze Campane. Grazie anche al supporto di Banco BPM, un partner strategico e fortemente radicato sul territorio lombardo, il nuovo Polo permetterà quindi a tutti di respirare e assaporare il meglio della Campania anche a Milano.
“Eccellenze Campane rappresenta un valido connubio di tradizione, passione, attaccamento alla propria terra e volontà di crescere oltre i propri confini ” – ha dichiarato Giuseppe Castagna, Amministratore Delegato di Banco BPM  “Fa parte del nostro impegno di banca legata ai territori sostenere e valorizzare idee come queste che nascono dal tessuto produttivo locale, capaci di promuovere il legame tra territorio, prodotti, cultura e innovazione”.

In occasione dell’inaugurazione è inoltre previsto il taglio del nastro alla presenza del Cardinale Crescenzio Sepe.  

Per maggiori informazioni e aggiornamenti sulle attività di Eccellenze Campane Milano: sito Internet www.eccellenzecampanemilano.it 


Attenzione!

Non dimenticate di leggere anche

Lemillebolleblog http://www.lemillebolleblog.it/

e Franco Ziliani blog http://www.francoziliani.blog/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *